Come si prepara

piadina-preparazioneGli ingredienti di base della piada o piadina romagnola sono pochi, ma semplici e genuini: farina di grano tenero, acqua (quanto basta per ottenere un impasto omogeneo), sale e strutto (che può essere sostituito con olio extravergine di oliva).

Possono essere aggiunti anche alcuni agenti lievitanti  (come per esempio il bicarbonato o l’amido di mais), ma solo in piccole proporzioni.

Sono assolutamente proibiti tutti i tipi di conservanti, aromi o altri additivi!

La piadina artigianale come la nostra deve essere un prodotto fresco, che si elabora al momento senza bisogno di nessun intruglio chimico…

Dopo avere impastato il tutto, basta porzionare in pani o palline e poi laminare con un mattarello o con una laminatrice meccanica come la nostra.

Infine la cottura su una piastra la cui temperatura può andare dai 200° ai 250°. L’esperienza vi dirà quando la piadina è cotta, ma possiamo dire che occorrono circa dai 3 ai cinque minuti, se la piastra è già calda.

Poi potete farcire a piacimento: se volete alcune idee su come farcire la piada, date un’occhiata al nostro menu o venite a provare di persona una delle nostre piadine.

Un piccolo segreto? Per una perfetta cottura interna, sforacchiate con una forchetta la superficie della piada!

it Español       uk English

Recensioni su Tripadvisor