in

Il tiramisù è senza dubbio uno dei dolci italiani più famosi al mondo... poteva forse mancare alla Piada? Di questo dolce a cucchiaio non si conoscono con esattezza le origini: c'è chi dice che sia nato nel XVII secolo quando a Siena alcuni pasticceri decisero di sorprendere il Granduca di Toscana Cosimo de Medici con un nuovo tipo di dolce, chi ritiene invece sia stato un pasticcere torinese in onore a Camillo Benso Conte di Cavour, chi ancora ritiene sia opera di un pasticcere veneto che, avendo i proprio ristorante molto vicino ad una casa chiusa dell'epoca, creò questo dolce molto energetico appuntato per "tirare su" i propri clienti dopo le loro "fatiche". Quello che però è certo è che si tratta di un dolce squisito che noi prepariamo alla Piada seguendo la ricetta tradizionale, che prevede uova, zucchero, mascarpone, caffè, cacao in polvere, cioccolato e savoiardi (o dei biscotti simili per gusto e consistenza). Se lo volete prepararlo in casa,eccovi alcuni piccoli suggerimenti: dato che le uova saranno elaborate crude, verificate che siano fresche (per esempio mettendole in un bicchiere pieno d'acqua, se scenderanno verso il fondo vorrà dire che sono fresche). Ricordate di separare il tuorlo dall'albume e, se volete un leggero tocco alcoolico al vostro tiramisù, aggiungete al caffè un goccio di rum, marsala o liquore al caffè. Che ne dite di venire da noi a provarlo?

it Español       uk English

Recensioni su Tripadvisor